04 internet

04-1Internet bene comune

Vogliamo una legislazione volta ad eliminare qualsiasi registrazione o requisito restrittivo sulla fornitura di contenuti e servizi Internet. Sostenere misure legislative che garantiscano la tutela della neutralità della rete, l’efettiva concorrenza e la liberalizzazione dello spettro radio.

Accesso alla rete

La rivoluzione digitale ha cambiato le strutture economiche e sociali in tutta Europa; l’accesso libero e paritario a internet è ormai un requisito basilare per la partecipazione alla società civile.
L’accesso alla Rete Internet deve essere diritto riconosciuto per tutti e i cittadini devono avere la possibilità di accedere a Internet in modo anonimo.
Desideriamo includere il diritto di “partecipazione digitale” nella Carta europea dei diritti fondamentali.

Riduzione e azzeramento del divario digitale

Il divario digitale deve essere eliminato tenendo conto che costituisce divario anche l’alfabetizzazione digitale.

Neutralità della rete 

Va salvaguardata la Neutralità della Rete per garantire la parità di trattamento per tutti nello spazio digitale, evitando siano concessi privilegi per qualsivoglia motivo, non ci dovrebbe essere commistione fra il web e servizi particolari.
Ognuno deve essere in grado di avere accesso ad una connessione Internet che non discrimini alcun servizio o concorrente.
Sono ammesse misure di gestione del traffico solo in circostanze eccezionali, attuate in modo chiaro e trasparente, e solo per motivi tecnici.
L’accesso non discriminatorio a Internet si deve applicare in modo uniforme in tutta l’UE.
Rifiutiamo misure che minaccino la libertà di accesso da parte delle società di telecomunicazioni.

Aggiornamento delle infrastrutture di rete

Sosteniamo lo sviluppo a livello europeo di infrastrutture di comunicazione all’avanguardia. Il nostro obiettivo è quello di fornire l’accesso alla banda larga per tutti nell’UE.
Mentre le reti vengono migliorate e modernizzate, qualsiasi monopolio dell’infrastruttura deve essere evitato.

Separazione dell’infrastruttura di rete dall’offerta di servizi

Al fine di garantire l’interesse pubblico, slegato da logiche di mercato, è necessario che l’infrastrutture di rete siano a gestione pubblica. Laddove in Europa questo non è ancora una realtà, è necessario spingere per la separazione della gestione delle infrastrutture di rete, da quella di fornitura dei servizi ai cittadini/consumatori. Tale separazione è condizione necessaria per una reale liberalizzazione del mercato e per la riduzione ed eliminazione del divario digitale.

2 pensieri su “04 internet

  1. Pingback: #DigiTsipras Diritti Digitali in Europa | Partito Pirata Italiano Ferrara

  2. Pingback: #DigiTsipras Diritti Digitali in Europa | YBlog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...